FaceBook, bufale e verità, FaceBook, questo sconosciuto, FaceBook caratteristiche e proprietà sconosciute


Giornali esteri in un click

Pubblinet_Switzerland

©
CH - 6963 Lugano - Phones: +41919404621 - +41792401881

  - 

Software Pro and Software Free

Il miglior traduttore automatico. Traduce un intero libro in una manciata di secondi
Un traduttore affidabile

Elenco in ordine alfabetico

Software professionale Shareware

Un affare grande... come una casa!

Salva questa pagina

Il tuo sito si vede? Riparazioni computer Lugano Sky in Svizzera

Invia questa pagina

Bufalo Giovanni

Bufala Giacomina

   

Bufalo Fresco

Bufalo Scaduto

 

 

Smettiamola di cascarci sempre!

Una volta per tutte:
NON È POSSIBILE SAPERE CHI VISITA IL NOSTRO PROFILO SU FACEBOOK

Non è possibile ora e lo non sarà mai, o almeno fino a quando FaceBook manterrà le legittime ed opportune misure per la tutela della Privacy nel suo sistema.

Ho letto un'infinità di idiozie, (alcune anche originali e divertenti, che se avevano lo scopo di far ridere, devo dire che ci sono riuscite), che danno la misura dell'ignoranza informatica del popolo di FB. Molta gente c'è cascata e continua a cascarci, molti curiosi sono arrivati a sborsare centinaia di euro per comprare un software che ovviamente non funziona o che, nel migliore dei casi, permette di sapere solo il NUMERO (ma assolutamente non il nome), degli amici che hanno fatto visita al rispettivo profilo. E questo solo fintanto che FB non scopre il "cavallo di Troia" da te inserito nel tuo profilo, dopo di che ti espellerà definitivamente dal Social Network. Il che significa che potrai farla franca al massimo per tre o quattro giorni.

Se volete saperne di più leggete il seguito.

E' noto a tutti che FB rimuove istantaneamente qualsiasi di script java o php (ma anche di altro genere, se invasivo), che viene iniettato all'interno del proprio codice. L'unico linguaggio che viene accettato parzialmente è l'HTM o HTML, un linguaggio che è di fatto sterile e che non consente quindi nessun genere di interattività.

L'HTML non è un linguaggio di programmazione ma un linguaggio di markup, ossia descrive le modalità di impaginazione, formattazione o visualizzazione grafica (layout) del contenuto, testuale e non, di una pagina web, ma non supporta nessuna gestione di istruzioni, di variabili, di sequenze o di strutture di comando. Per cui è impossibile celare al suo interno un qualche altro linguaggio più evoluto senza che questo venga immediatamente intercettato dai sistemi di controllo di FaceBook.

L'unico modo per sapere e controllare chi da FB visita le tue pagine è che queste siano ospitate da un sito web o dominio esterno. In tal caso non esiste più nessuna limitazione. Un semplice esempio: si può creare un gruppo, come ad esempio "DESTATI ITALIA", lasciandolo libero a tutti e inserendo nelle pagine del gruppo vari collegamenti, (links), che puntano ad un sito esterno, ad esempio www.pubblinet.com. In questo caso, se io sono il gestore di www.pubblinet.com, ovvero della pagina a cui fa riferimento il gruppo di FB di Destati Italia, posso sapere, consultando le statistiche del sito www.pubblinet.com, quanti e quali utenti, quante volte e a che ora sono transitati da FB per giungere alla mia pagina. Potrei inoltre conoscere il loro numero IP, il loro sistema operativo, il browser da loro usato, quanto tempo si sono fermati sulla mia pagina, la risoluzione del loro schermo e una miriade di altre informazioni.

Da notare però che, in questo caso, il monitoraggio avviene sulla mia pagina ospitata sul server della www.pubblinet.com e della quale io ho il completo controllo, e NON SUL SITO DI FACEBOOK.

Nella speranza di aver fatto un po' di chiarezza invito gli utenti di FB a non farsi più turlupinare da coloro che vi offrono programmi che costano magari anche qualche centinaio di euro e che assicurano il controllo del vostro spazio su FB. Lo ripeto ancora una volta: questo non è possibile!

Roberto Molinari

Lasciaci un tuo commento |Ti piace Pubblica su FaceBook
 

 

Prova la ricerca personalizzata di Google


 


Araldis!

Un gioiello tecnologico

Il miglior traduttore automatico

Notizie Online

Perché la storia continui!

  © Pubblinet Switzerland partner of New Dimension Software 1994 - 2013 - All Rights Reserved | S1 - S2

Invia questa pagina ad un amico